Link rapidi

Tessera elettronica 

La tessera elettronica è il supporto su cui si carica l’abbonamento. 

Hai a disposizione tre nuovi modi per ricaricare il tuo abbonamento sulla tessera elettronica ATM



  

Richiesta

Puoi richiedere la tessera elettronica on line, presso uno dei nostri ATM Point, una delle rivendite situate in metropolitana oppure presso una delle rivendite extraurbane autorizzate (bar, edicole, tabaccherie, cartolerie), portando con te una foto formato tessera, un documento d’identità valido e il codice fiscale. In questi esercizi è in distribuzione il modulo Domanda di rilascio della tessera elettronica, che devi compilare e consegnare. Al momento della consegna del modulo, presso le rivendite ti viene rilasciata una ricevuta che attesta la presentazione della tua domanda.

Ritiro

Il ritiro della tessera avviene nello stesso ATM Point o nella stessa rivendita in cui hai presentato la domanda: presso gli ATM Point il rilascio è immediato, presso le rivendite avviene dopo 15-20 giorni circa dalla richiesta esibendo in queste ultime la ricevuta ottenuta al momento della presentazione del modulo. Puoi controllare se la tua tessera è pronta per il ritiro da questa pagina.

Validità e costo

La tessera vale 4 anni e ha un costo di emissione di 10 €.

Raccomandazioni e regole d’uso

La tessera va conservata con cura e mantenuta integra; ti raccomandiamo pertanto di non piegarla, di non forarla e di evitare di accostarla a fonti elettromagnetiche.
Per il corretto utilizzo della tessera leggi le nostre risposte sull'SBME, il Sistema di Bigliettazione Magnetica ed Elettronica. 
Ti ricordiamo inoltre che la tessera è strettamente personale e non cedibile e che va mostrata a ogni richiesta del personale di controllo.
Chi viaggia sprovvisto di tessera o con tessera non valida è soggetto alle sanzioni previste dalla normativa vigente.

Carica

Quando viene rilasciata la tessera è “vuota”: va infatti caricata con un abbonamento che puoi acquistare on line, presso gli ATM Point, i distributori automatici presenti in tutte le stazioni della metropolitana, le rivendite autorizzate, i bancomat.

Ogni volta che carichi la tessera ti viene rilasciata una ricevuta di carica che devi mostrare in caso di controllo. Ti raccomandiamo perciò di conservarla con cura e di portarla sempre con te quando viaggi.

Tagliando magnetico sostitutivo della tessera elettronica

Presso alcune rivendite extra urbane, non ancora abilitate alla carica degli abbonamenti, viene rilasciato un tagliando magnetico del valore dell’abbonamento di tuo interesse che va sempre accompagnato alla tessera elettronica. Per la validità del tagliando devi trascrivere sullo stesso il numero della tua tessera e il percorso previsto dal tuo abbonamento. Va convalidato come la tessera elettronica cioè all’inizio del viaggio e ogni volta che cambi mezzo. 

In viaggio: modalità di convalida

La tessera va convalidata all’inizio del viaggio e ogni volta che cambi vettura accostandola al lettore magnetico-elettronico che trovi a bordo dei mezzi di superficie e, in metropolitana, in corrispondenza della barriera d’ingresso. Sui mezzi dove non è presente la convalidatrice magnetico-elettronica, sia il tagliando magnetico sia la tessera non dovranno essere convalidati: in caso di controllo, faranno fede rispettivamente il tagliando o la ricevuta della carica effettuata. In alcune stazioni della metropolitana è necessario convalidare anche in uscita.

Rinnovo della tessera scaduta

Allo scadere dei 4 anni di validità della tessera, per rinnovarla devi recarti presso uno degli ATM Point con un documento d’identità valido. Il costo dell’operazione di rinnovo è di 10 €. Il rinnovo può anche essere effettuato on line.

In caso di furto o smarrimento

Per ottenere il duplicato rivolgiti ad uno degli ATM Point, portando con te un documento di riconoscimento. Nel caso di furto occorre presentare la denuncia; nel caso di smarrimento devi compilare e consegnare il modulo di autocertificazione, disponibile presso gli ATM Point e in allegato a fine pagina, in cui dichiari lo smarrimento.
In entrambi i casi l’operazione di rilascio del duplicato ha un costo di 15 €.  

In caso di deterioramento

Per ottenere il duplicato devi recarti presso uno degli ATM Point portando con te la tessera.
Se allo sportello il deterioramento viene stimato come attribuibile a difetto del supporto, cioè della tessera stessa, oppure al malfunzionamento di una delle nostre apparecchiature (distributore automatico, tornello, convalidatrice) rilasciamo il duplicato gratuito.
Rilasciamo il duplicato gratuito anche nel caso in cui la tessera, trattenuta da un distributore automatico e restituita dalla nostra unità Relazione con i clienti, risulti danneggiata.
Se invece il deterioramento viene attribuito a cause non dipendenti da ATM per il rilascio del duplicato ti sarà richiesta la somma di 15 €. 

Approfondimenti

I link seguenti verranno aperti in una nuova pagina
  • Segnala su:
  • Facebook
  • Segnalo
  • Salva su diggita.it
  • Segnala su OK Notizie
  • Segnala su Wikio
  • Salva su Delicious
  • Digg
  • Salva su Technorati
  • Google Bookmarks
  • Windows Live
  • Invia a un amicoInvia a un amico
  • StampaStampa